Boulder in Sicilia: la nuova guida Bouldering Bosco Scorace

Riceviamo e condividiamo con voi il comunicato ufficiale per l’uscita della nuova guida Bouldering Bosco Scorace in Sicilia

«Finalmente ci siamo, anche se la location era già sdoganata da tempo, la super area boulder della sicilia occidentale Bosco Scorace irrompe con forza presentandosi con le carte in regola per entrare tra le migliori top ten d’Europa.
Lo fa con la sua visionaria guida-fumetto di circa 70 pagine creata da Marco Ramerio di The Crimp in uno stile pop inconfondibile… insomma un pezzo da collezione!!!


Lo sviluppatore dell’area con i suoi 180 problemi liberati e molti altri ancora da scoprire è Davide Catalano detto Il Cata, Varesotto di nascita ma con mezzo pedigree tutto Trapanese che, con l’aiuto del socio anche lui lombardo Emanuele Vigani in arte Lele The Spotter, hanno iniziato un lavoro titanico circa tre anni fa con la pulizia di questa bella area Boulder.


Nel frattempo Davide assieme alla compagna Giorgia decidono di aprire un b&b ai piedi del Bosco che dista soli 20 min di auto dall’area, con l’intento di creare un punto di ritrovo per tutti i climber di passaggio, offrire un servizio mirato anche per quanto riguarda il noleggio attrezzature, ma soprattutto vogliono essere un luogo aggregativo e di formazione per tutti i giovani siciliani pronti ad appassionarsi a questo sport.


E da “Polvere di Stelle” si parte alla volta di questa magnifica Arenaria che  si trova a circa 600 metri s.l.m., in una posizione ottimale fra Trapani e San Vito lo Capo, completando così un quadro arrampicatorio fatto anche di incredibili falesie già ben note, ed un mare da sogno.


Tre grandi settori vi attendono per mettere alla prova i vostri avambracci, e con l’aiuto della nuova guida sarà un gioco da ragazzi orientarvi e divertirvi.
Adesso non vi rimane altro che farci un pensiero ma soprattutto, come si dice da queste parti…..#FATEVISALIRELAVOGLIA!!!!!!!!»

Bouldering Bosco Scorace