#HomeRun – 100 miglia nel cortile

#HomeRun

Questa quarantena sta cambiando molte cose, soprattutto nella testa degli sportivi disposti a tutto pur di continuare ad allenarsi.

Nell’arrampicata tutto è iniziato con i giri di tavolo, poi delle sedie, prime ascensioni di rampe di scale 8con tanto di picche)…

Chi corre non è da meno, anche se in alcuni casi rischia di assomigliare più a un criceto.

Ryan Sandes, trail runner sudafricano, ha deciso di correre per 100 miglia (circa 160km) nel cortile di casa. Partenza per il primo giro all’1:15 di notte e dopo 26 ore e 27 minuti è riuscito a raggiungere il traguardo (non molto lontano da dove era partito in realtà).

Per la sua #HomeRun totale ha fatto 1463 giri di cortile!